Milan, Paletta: ‘Crediamo ancora nell’Europa. Inzaghi? Spero che alleni ancora per tanto tempo. Gli oriundi?…’

paletta

Il difensore del Milan, Paletta, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport in cui ha parlato della stagione dei rossoneri, di Inzaghi ma anche degli oriundi in Nazionale, tema che ha scatenato molte polemiche negli ultimi giorni.

Si parte dal Palermo di Vazquez e Dybala, prossimo avversario del Milan – “Conosco bene entrambi e penso che si tratti di una…coppia perfetta. Sono molto amici anche fuori dal campo, sono sempre insieme. Paulo e Franco insieme raddoppiano la loro pericolosità. Noi dovremo stare attenti a evitare che possano fare il loro gioco. La loro forza è anche quella di avere a sostegno l’intera squadra” – ha dichiarato Paletta al Corriere dello Sport.

Ancora dieci partite per tentare di tornare in Europa: “Abbiamo di fronte a noi ancora dieci partite con importanti scontri diretti contro squadre che sono in lotta per un posto in Europa, dobbiamo crederci per forza. Sarà fondamentale vincere perché un successo potrebbe valere il doppio. Ce la possiamo fare. Inzaghi crede in questa squadra e fa bene, ha una grande passione e ce la trasmette con forza. Ci trasmette le sue idee, sta facendo i primi passi e ha bisogno ancora di un po’ di esperienza. Speriamo che alleni per tanto tempo”.

Capitolo Nazionale:Conte mi ha chiamato già alla sua prima convocazione. Poi mi sono fatto male alla schiena, ero indisponibile. Se farò bene nel Milan penso che sarò tenuto in considerazione. Gli oriundi? Io penso che anche noi possiamo dare una mano alla Nazionale. Se fa fede il passaporto, chi lo merita ha il diritto di essere convocato”.

Infine, un commento sul Parma: “La situazione era già da tempo molto complicata. Ci avevano fatto molte promesse che si sono rivelate tante bugie. Peccato: Parma non meritava una soluzione così traumatica. Ghirardi? Certo. Non è mai stato chiaro. Anche se poi lui si è giustificato dicendo che era stato a sua volta tradito da Taçi “.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com