Home Archivio articoli IL PUNTO SULLA LIGUE 1 – Il Monaco rallenta, buone notizie per...

IL PUNTO SULLA LIGUE 1 – Il Monaco rallenta, buone notizie per la Juve? Psg e OL verso la volata

CONDIVIDI

FBL-FRA-LIGUE1-MONACO-RENNESLIGUE 1 – Turno di campionato che ci offre spunti interessanti, con un po’ di campanilismo iniziamo dal Monaco, avversario dalla Juventus in Champions League. Solo chi non conosce il gruppo di Jardim (brutto difetto, giudicare squadre senza averle viste all’opera), è rimasto sorpreso dalla prestazione precisa e consapevole vista alla Juventus Stadium. La squadra del Principato ha nella difesa la sua virtù e sa rovesciare il fronte come poche altre squadre in Europa. Riconosciamo dunque i meriti ai biancorossi ma una tiratina d’orecchie ci sta dopo il pari contro il Rennes, con Habibou che va un po’ a chiudere le ali ai monegaschi, che attendono la gara di ritorno contro i bianconeri. Poco male per Jardim, visto che il terzo posto è ancora tra le sue mani ed esce addirittura rinforzato da questo turno di Ligue 1. I meriti però non sono del portoghese in questo caso, ma bisogna ritracciare i demeriti del Marsiglia.

Jardim ha in pugno il gruppo, lo stesso non si può dire di Bielsa, allo sbando da diverse settimane. Da pretendente al titolo, l’OM è sprofondato in quarta posizione, scavalcato appunto dal Monaco. Crisi nera, crisi vera, Gakpè rilancia le aspirazioni del Nantes, tranquillo a metà classifica fino a ora, dando l’ultima mazzata al Marsiglia. Sembrava impossibile prevederlo un mese fa, il Marsiglia è fuori dai giochi e rischia di perdere anche il quarto posto, considerato l’aggancio del Saint-Etienne. I Verts hanno stoppato la corsa della capolista Lione, ribaltando l’iniziale vantaggio firmato N’Jie. Il Lione questa gara ha rischiato di perderla, soprattutto considerata l’ora disputata in inferiorità numerica per l’espulsione di Rose. Gara complicata, Lacazette e soci hanno saputo limitare i danni agganciando momentaneamente il Psg in vetta alla classifica. I parigini però hanno una gara in più da giocare.

Eccoci arrivati al Psg, uscito con le ossa rotte dal confronto Champions con il Barcellona. David Luiz prosegue il suo periodo no, è proprio lui a tenere in gioco Bodmer nell’azione che porta al momentaneo pari. Dopo qualche momento di difficoltà, il Psg riesce a sistemare le cose e lo fa con Pastore e Cavani, bravi a non far sentire l’assenza di Ibra. In evidenza l’ex Palermo, splendido il gol del vantaggio dopo aver saltato tutta la difesa. E’ il momento decisivo della stagione, i parigini sono artefici del proprio destino, sabato c’è l’impegno con il Lille (reduce da una bella vittoria contro il Lille, risultato pesante in chiave europea). L’OL invece domenica andrà a fare visita al Reims, che ha disperatamente bisogno di punti per non essere inghiottito dalla zona bollente della classifica. La vittoria sul campo del Bastia ha restituito fiducia ma non basta. Due impegni da prendere con le molle per le pretendenti al titolo, adesso la bilancia pende verso il Psg ma questo campionato ci ha già regalato tante sorprese e non sembra voler smettere.

Ligue 1, 33esima giornata

Nantes-Marsiglia 1-0 [ 20′ Gakpé ]

Nizza-Psg 1-3 [ 40′ Pastore (P), 46′ Bodmer (N), 63′ Pastore (P), 69′ rig. Cavani (P) ]

Bastia-Reims 1-2 [ 5′ N’Gog (R), 45′ Mandi (R), 47′ Sio (B) ]

Guingamp-Evian 1-1 [ 44′ Beauvue (G), 50′ Blandi (E) ]

Lorient-Tolosa 0-1 [ 28′ Braithwaite ]

Metz-Lens 3-1 [ 13′ Malouda (M), 57′ rig. Sarr (M) , 79′ Maiga (M), 89′ Madiani (L) ]

Monaco-Rennes 1-1 [ 28′ Bernardo Silva (M), 87′ Habibou (R) ]

Lille-Bordeaux 2-0 [ 13′ Roux, 90′ Traorè

Montpellier-Caen 1-0 [ 4′ Hilton ]

Lione-Saint-Etienne 2-2 [ 24′ N’Jie (L), 31′ Gradel (S), 45′ Hamouma (S), 48′ Jallet (L) ]

classifica: Lione 65, Psg 65*, Monaco 59, Marsiglia 57, Saint-Etienne 57, Bordeaux 54, Montpellier 52, Lille 50, Rennes 46, Nantes 43, Nizza 41, Guingamp 40, Caen 38, Reims 38, Tolosa 38, Bastia 37, Evian 37, Lorient 35, Metz 29*, Lens 26.

*una partita in meno

Paolo Bardelli – calciomercatonews.com