Inter, Coutinho si toglie qualche sassolino: ‘Grazie Rodgers, l’Inter non mi faceva giocare’

CONDIVIDI

Coutinho

Una crescita spaventosa a livello tecnico, merito delle responsabilità date dai minuti giocati e dalla vicinanza di leggende dal calibro di Steven Gerrard: Philippe Coutinho, sulle pagine della rivista ufficiale del Liverpool, ringrazia e si toglie qualche sassolino dalla scarpa.

I tifosi ricordano quando arrivai qui. Ero stato mandato via dall’Inter, dove non giocavo praticamente mai. Ringrazio Brendan (Rodgers, ndr) per questo, il Liverpool mi ha permesso di giocare regolarmente in uno dei campionati migliori del mondo. Brendan è sempre disponibile per parlare, e per me è molto importante“.

Matteo M. Munno – calciomercatonews.com