Home Ultim'ora Caso Iodice, Lotito contrattacca: annullata la sanzione alla Lazio

Caso Iodice, Lotito contrattacca: annullata la sanzione alla Lazio

CONDIVIDI

Lotito

A seguito di quanto sta avvenendo in FIGC, nel pomeriggio sono arrivate le dichiarazioni del patron della Lazio, Claudio Lotito, soggetto a perquisizioni anche nella propria abitazione.

Ho la massima fiducia nella magistratura – dichiara Lotito all’ANSA – e confido che in breve tempo chiarisca la mia posizione al fine di trasformare i miei accusatori in accusati. Contro di me c’è una campagna diffamatoria e calunniosa per ostacolare l’opera di risanamento del calcio“.

Pochi minuti dopo, dal Tribunale Federale, arriva la conferma della sanzione comminata a Claudio Lotito (10mila euro), e viene annullata la sanzione invece sottoposto alla Lazio, per “insussistenza del fatto”. Lotito è invece deferito “per avere pubblicamente leso la reputazione e l’onorabilità di Pino Iodice”.

Matteo M. Munno – calciomercatonews.com