Bayern, tegola Ribery: caviglia immobilizzata

Ribery

Continua il calvario per Frank Ribery. Infortunatosi a marzo, il francese non ha potuto prendere parte al momento decisivo della Champions League, e la caviglia continua a dargli problemi. Venerdì l’annuncio del Bayern Monaco che la terapia conservativa non aveva dato esiti positivi, quindi la decisione di oggi di immobilizzare la caviglia. Un’altra settimana di stop per lui quindi, che incassa la solidarietà di tutta la società, espressa con le parole del direttore sportivo Mathias Sammer: ‘Sosteniamo in pieno Frank durante il suo processo di guarigione, speriamo che possa tornare presto a disposizione dello staff tecnico e dell’allenatore‘.

Giorgio Rea- Calciomercatonews.com