Calciomercato Juventus, addio Draxler. Ds Schalke: ‘Discorso per Draxler è chiuso’

CONDIVIDI

julian draxler

La Juventus deve dire addio a Draxler. Horst Heldt, general manager dello Schalke 04, ha assicurato che il 21enne fantasista tedesco non lascerà il club. “Due anni fa abbiamo trattato la sua cessione con l’Arsenal, ora con la Juve. È un patto che ho col ragazzo. – le sue parole a ‘Sky Sport News’ – Se c’è l’offerta di una grande società la valutiamo, ma per noi il discorso con i bianconeri è chiuso e accantonato. Ho informato la Juventus della nostra decisione e non siamo più disposti ad accettare che i bianconeri entrino in contatto con il calciatore”.

Draxler, dunque, non indosserà la maglia della Juventus. Secondo la ‘Bild’, i motivi sarebbero soprattutto due: Clemens Tönnies, il proprietario del club, non intende privarsi di Draxler che considera uno dei migliori talenti e, in più, l’offerta della Juventus per il prestito con un obbligo di riscatto legato alle presenze, per una valutazione complessiva di 15 milioni più bonus non è stata considerata idonea.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com