Lazio, Klose difende i tifosi: ‘Non sono razzisti’

klose

In Germania hanno montato un caso per i “buuu” a Wendell partiti dalla Curva Nord. Si afferma che sono stati presi di mira tutti i giocatori di colore del Bayer Leverkusen, anche se in Italia i giornali riportano il contrario. La Bild tira fuori anche Di Canio, e il fatto che dopo i gol salutasse i laziali col saluto “hitleriano”. Klose ha difeso i tifosi: “Non ho sentito niente. Ormai sono qua da 5 anni e sinceramente non mi sembra che la tifoseria sia come viene descritta. Da quando sono qua è la prima volta che si polemizza su questa cosa e ripeto: io non ho sentito nulla”.