Calciomercato Juventus: Morata, i dirigenti preparano un piano anti-Real…

morata

La Juventus ha capito di non voler perdere assolutamente Alvaro Morata, attaccante spagnolo. Dall’estate del 2016 fino al 2017, il Real Madrid potrebbe far valere la clausola di riscatto del calciatore per una cifra vicina ai 30 milioni di euro, 10 in più di quanto speso dalla Juventus per acquistarlo dal club madrileno. Secondo Tuttosport, la Juventus vorrebbe aumentare l’ingaggio del calciatore bianconero portandolo a quasi 3 milioni di euro a stagione compresi i bonus. I bianconeri cercheranno di prolungare l’accordo fino al 2019 con il giocatore sperando nella volontà di Morata di non tornare a Madrid per rivestire la maglia delle merengues.

Samuele Roccati