Barcellona, Xavi svela: ‘Nel 2008 stavo per ‘tradire’ il Barça…’

xavi

A distanza di diversi mesi dall’addio ufficiale al Barça, arrivato al termine di una stagione semplicemente stratosferica, è tempo per il centrocampista catalano Xavi Hernandez di raccontare alcuni retroscena legati alla sua permanenza in azulgrana. Il binomio storico tra il n°6 ed il club iberico si sarebbe potuto interrompere, ed anzi è stato prossimo a farlo, ben 7 anni fa, quando Xavi sembrava pronto a firmare per un altro club, come proprio lui oggi ha raccontato: “Dopo l’Europeo – ha spiegato ai microfoni di Marca –  avevo la sensazione che il Barca non credesse in me. Il mio agente mi ha detto che il Bayern Monaco mi voleva, ma Guardiola mi ha convinto dicendomi che non immaginava una squadra senza di me”.