Juventus, parla Tevez: ‘Soffro nel vederla così. Ho rifiutato 20 milioni per tornare al Boca’

CONDIVIDI

Carlos Tevez

Carlos Tevez è felice, è tornato al Boca e ha ripreso a segnare con regolarità e il club argentino inizia ad essere un avversario temibile per tutti. Ma Tevez non ha dimenticato la Juventus: “Soffro nel vederla così, mi spiace per quello che sta succedendo, lì ho lasciato un pezzo di cuore“. Tevez, parlando al programma “La Cornisa TV”, ha spiegato i motivi del suo addio: “Avevo dato tutto, la notte sognavo di tornare al Boca Juniors che era in palese difficoltà. Tanto la Champions l’avevo già vinta. Ho rifiutato una proposta da 20 milioni di euro all’anno dalla Cina, non importano i soldi, al Boca ho ritrovato la felicità che è molto importante. Nel 2011 stavo lasciando il calcio, ero ingrassato, in sovrappeso di 8 kg, grazie al golf sono rinato“.

Samuele Roccati