Milan, Mihajlovic: ‘Perso contro una squadra più forte. Bertolacci? In settimana…’

Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic ha parlato con estrema amarezza ai microfoni di Premium Calcio dopo la batosta di questa sera contro il Napoli al Meazza, ammettendo la superiorità dei partenopei: “Stasera abbiamo perso contro una squadra più forte di noi, la differenza l’hanno fatta i loro attaccanti e la nostra fase difensiva. Bene il primo tempo, ma certi errori non si possono fare, specialmente con attaccanti di questo livello. Sono in debito con Berlusconi come lo sarò per tutta la vita, sono riconoscente e mi dispiace. E’ stata una brutta sconfitta, ma meritata. Facciamo i complimenti a Sarri e al Napoli. Difficile guardare il bicchiere mezzo pieno, ma il primo tempo forse è andato un po’ meglio. Stasera ha giocato la squadra migliore, non c’erano tanti dubbi. Sono più forti, non lo scopriamo adesso. Bertolacci? Lo abbiamo provato in settimana da trequartista ma mi ha detto che non se la sentiva di giocare in quel ruolo. Dobbiamo lavorare tutti, dare di più e cercare di non perdere serenità e fiducia”.

Redazione – Calciomercatonews.com