Calciomercato Inter, Kovacic boom: ‘Felice di lasciare l’Inter’

Kovacic

Sembrava essere molto attaccato alla maglia nerazzurra e fortemente dispiaciuto di dover lasciare l’Inter in estate, ma sono bastate solo poche settimane per far saltar fuori tutta la verità: Mateo Kovacic, centrocampista del Real Madrid, ha sparato a zero su Roberto Mancini e sulla sua ex squadra, direttamente dal ritiro della nazionale croata. Le dichiarazioni dell’ex 10 nerazzurro non lasciano spazio ad interpretazioni di sorta: “Non avevo alcun tipo di rapporto con Roberto Mancini  – ha spiegato a Sportske Novosti – , né in positivo né in negativo. A dire la verità, non sono neanche sicuro mi volesse in squadra. Quando me ne sono andato non mi ha detto niente, non ho idea di cosa pensasse. Sono stato davvero felice di partire, perché non so come sarebbe andata a finire lì. Quando ho lasciato l’Inter, Mancini ha detto che gli dispiaceva ma onestamente non ho mai percepito alcuna sensazione positiva mentre ero lì”.

Dichiarazioni forti quelle di Kovacic che poi ha allargato il discorso alla sua nuova avventura: “Sono venuto al Real dall’Inter, arrivando in un club che lotta per vincere tutto e ha una mentalità super. Si punta a tutti i trofei, non ci si stanca mai. È stato un onore giocare nell’Inter ma il Real è senza dubbio ad un altro livello. In Italia? Gli allenamenti sono noiosi, alcune sedute si svolgono senza pallone. In Spagna le squadre sono tecnicamente migliori e questo per me è un bene perché posso trovare più spazi”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com