Italia, Conte: ‘Il mio futuro? E’ più importante pensare alla qualificazione’

Conte

Alle ore 18:00 l’Italia scenderà in campo contro l’Azerbaigian: in palio c’è la qualificazione a Euro 2016. A poche ore dal fischio d’inizio del match Antonio Conte ha parlato del suo futuro da tecnico degli Azzurri: ‘Il mio contratto non è un tormentone. La questione viene dopo altre priorità. Ora penso a qualificarci all’Europeo e a rendere orgogliosi gli italiani di questa Nazionale con un bel torneo. Non sono affatto demoralizzato. La discussione sulle offerte di rinnovo della Federcalcio per ora rimane congelata. Non è vero che sono rassegnato, semplicemente ora voglio evitare polemiche e concentrare tutte le energie mentali soprattutto su un obiettivo’.

La redazione di calciomercatonews.com