ESCLUSIVA – Juventus, lontano il rinnovo di Barzagli: a giugno sarà addio?

Barzagli

È stato uno dei protagonisti a sorpresa della serata di San Siro: il posticipo dell’ottava giornata tra Inter e Juventus ha regalato poche emozioni e nessun gol, anche e soprattutto grazie alla straordinaria prestazione di Andrea Barzagli. Anche nell’insolito ruolo di terzino, il difensore bianconero è apparso tirato a lucido dopo i numerosi guai fisici che avevano complicato buona parte della scorsa stagione: il 34enne toscano sta ora vivendo una seconda giovinezza che ne fa a tutti gli effetti un obiettivo di mercato per diversi club d’Italia e non. Barzagli è infatti in scadenza di contratto e i primi tiepidi segnali relativi ad un rinnovo manifestati dalla Juventus, sembrano non aver convinto pienamente il giocatore.

Secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercatonews.com, negli scorsi mesi diversi messaggi di stima sono arrivati da più fronti, con Milan e Fiorentina disposte a soddisfare le richieste del difensore. Decisivo il prossimo mese e mezzo: se non dovesse arrivare la svolta decisiva da parte della dirigenza bianconera, il giocatore agirebbe di conseguenza, concretizzando a fine stagione un addio che tutto il popolo juventino sembra voler scongiurare visto il rendimento di uno dei pilastri della retroguardia bianconera degli ultimi anni.

Redazione – Calciomercatonews.com