Calciomercato Napoli, De Laurentiis svela: ‘Sarri voleva Saponara, ma…’

de laurentiis

Una lunga intervista, carica di contenuti, quella rilasciata da Aurlio De Laurentiis alla trasmissione radio “Tutti Convocati”. Dichiarazioni davvero interessanti, quelle del presidente del Napoli, che ha toccato diversi argomenti tra cui il calciomercato, ed alcuni retroscena legati anche a Rafa Benitez: “Quando chiamai Sarri, mi conquistò subito con il fatto che moriva per allenare il Napoli. Gli feci subito capire la mia posizione offrendogli un contratto annuale con opzioni per 5 anni: la programmazione è fondamentale. In estate Sarri voleva farmi prendere anche Saponara, ma non potevo acquistare tutto l’Empoli. Gli serviva un trequartista per giocare col 4-3-1-2 ed ero preoccupato dato che in rosa abbiamo sei attaccanti. All’inizio non ho detto nulla, ma dopo i primi risultati chiamai Giuntoli per convincere il mister a passare con il 4-3-3. I risultati si sono visti. . Higuain? Il Pipita è una persona trasparente, leale, educata. Benitez voleva prendere Damiao, ma io non ero convicnto. Così volai a Madrid per prendere Higuain e trovammo subito l’accordo”.