Italia, aumenta il rischio attentato: segnalati 3 obiettivi dall’FBI

Special police forces cordon off the stadium in Hannover, Germany, Tuesday, Nov. 17, 2015 after the soccer friendly match between Germany and the Netherlands was cancelled due to a bomb threat. (Christian Charisius/dpa via AP)
Special police forces cordon off the stadium in Hannover, Germany, Tuesday, Nov. 17, 2015 after the soccer friendly match between Germany and the Netherlands was cancelled due to a bomb threat. (Christian Charisius/dpa via AP)

Continua ad espandersi in tutta Europa, a macchia d’olio, un clima di terrore davvero intenso, scaturito dagli attentati compiuti e scongiurati di questi giorni. Stando a quanto riporta un raporto Dea, l’Fbi ha avvisato l’Italia che il rischio di attentato per il nostro Paese è aumentato, con due obiettivi (Duomo e Scala) presi di mira a Milano e uno (San Pietro) a Roma. Non ci sono stati ancora segnali diretti, ma sono stati già segnalati 5 nominativi sospetti.