Inter, Melo sfida Higuain: ‘Non ho paura di lui, ho battuto Messi in Argentina’

Felipe Melo

Rispetto tanto, paura di nessuno. E’ questo il motto di Felipe Melo, centrocampista dell’Inter, che lancia la sfida a Gonzalo Higuain in vista del match di lunedì sera al San Paolo: “E’ un giocatore importante, meglio giocarci con e non contro. Ma va trattato come Balotelli, bisogna menarlo, ovviamente è una frase ironica, intendo essere aggressivi. Paura? Nessuna, con tutto il rispetto per il Pipita, ho battuto Messi in Argentina quando giocavo nel Brasile. Era il 2009, vincemmo tre a uno”. Melo ha poi parlato degli obiettivi dell’Inter: “Non possiamo permetterci di fare promesse, ma lavoriamo al 110% per vincere lo Scudetto“.

Samuele Roccati