Milan, Romagnoli: ‘Sono ottimista, riusciremo a raccogliere i frutti’

romagnoli

Dopo un periodo di naturale adattamento in rossonero, è tempo di soddisfazioni per Alessio Romagnoli, difensore ex Roma classe 1995 arrivato in estate dietro il pagamento di una cifra davvero faraonica. Il calciatore fortemente voluto da Sinisa Mihajlovic, ha parlato ai microfoni della rivista ForzaMilan!, commentando così il momento del club meneghino: “Essendoci un allenatore nuovo, anche se non per il sottoscritto, e considerando quanto è successo nelle stagioni precedenti, sapevamo tutti che avremmo avuto bisogno di tempo per cercare di metterci in carreggiata. Per quanto mi riguarda, la priorità era fornire un contributo importante per consentire al Milan di lottare per le prime posizioni. Era e sarà ancora necessario continuare a credere nel lavoro svolto fino a oggi, personalmente sono ottimista: credo che riusciremo a raccogliere i frutti sperati”.