Roma, Digne: ‘Ho accettato il trasferimento perché avevo bisogno di giocare’

digne

Intervenuto ai microfoni di AFP, Lucas Digne ha parlato del suo trasferimento dal Psg alla Roma: “Ho accettato il trasferimento perché avevo bisogno di giocare. Al Paris Saint Germain c’erano molti grandi giocatori, ma non ho trovato molto spazio. Giocando avrei avuto la possibilità di riconquistare un posto in nazionale anche per questo ho chiesto di essere ceduto. Ora ho trovato continuità e sono felice. Al PSG ho comunque trascorso un periodo fantastico in cui ho vinto dei trofei. Avrei fatto di tutto per rientrare nel gruppo della Francia, per ora è andata bene e spero di continuare in questo modo. Totti? È un mito, come Ibrahimovic, hanno un qualcosa in più che non riesco a spiegare”.