Home News Napoli, Ulivieri difende Sarri: ‘Non è un razzista, violenza mediatica contro di...

Napoli, Ulivieri difende Sarri: ‘Non è un razzista, violenza mediatica contro di lui’

CONDIVIDI
Sarri © Getty Images
Sarri © Getty Images

Renzo Ulivieri, il presidente dell’Assoallenatori, ha detto la sua sulla lite tra Sarri e Mancini: “Sarri non è razzista, credo di dover smentire Mancini, che non lo conosce – le parole riportate dal sito di ‘Rai Sport’ -. Assalire il tecnico azzurro, che si era scusato, con domande insistenti è stata una brutta scena e di violenza. Si poteva agire con più delicatezza. Sarri ha riconosciuto il suo errore. La gravità dell’offesa suscita poi la reazione, ma la sensazione della gravità è personale. Cme si fa a dire Mancini ha fatto bene o ha sbagliato a dirlo? Nessuno se lo sarebbe aspettato uscisse così ma non mi sento nemmeno di criticare Mancini. Anche a me è capitato ma ho reagito in altri modi. Alla stessa offesa risposi: “portami la tua moglie e poi lo domandi a lei….”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com