Home News Napoli, paura per Insigne: rapinato con pistola puntata al viso

Napoli, paura per Insigne: rapinato con pistola puntata al viso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:21
CONDIVIDI
Getty Images
Getty Images

Tanta paura per Lorenzo Insigne che ha vissuto attimi di terrore la notte scorsa. L’attaccante del Napoli, secondo le ricostruzioni dei media campani, è stato vittima di una rapina presso il quartiere Vomero mentre si trovava con moglie ed amici. I delinquenti dopo averlo riconosciuto e inseguito, gli hanno puntato la pistola al viso prima di rubargli oggetti preziosi e il denaro che il giocatore portava con sé. Fortunatamente non ci sono state conseguenze gravi per Insigne, che molto scosso, sarà comunque a Castel Volturno per la rifinitura.

Non è la prima volta che calciatori del Napoli subiscono rapine armate. In passato, era toccato a Lavezzi e Cavani e alle rispettive compagne.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com