Home News Real Madrid, Cristiano Ronaldo fa marcia indietro: ‘Mai detto di essere il...

Real Madrid, Cristiano Ronaldo fa marcia indietro: ‘Mai detto di essere il migliore’

CONDIVIDI
Cristiano Ronaldo © Getty Images
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Cristiano Ronaldo fa marcia indietro e rettifica le parole pronunciate ai microfoni della stampa spagnola dopo la sconfitta del Real Madrid nel derby con l’Atletico. “Le mie parole sono state male interpretate. Non stavo dicendo di essere migliore degli altri, mi riferivo all’aspetto fisico e agli infortuni”.

Subito dopo il match, l’asso portoghese si era espresso in questi termini nei confronti dei compagni di squadra: “Se tutti fossero al mio livello, saremmo primi. Ci sono stati infortuni importanti come quelli di Pepe, Bale, Benzema, Marcelo e questo ci ha danneggiato, non ci ha permesso di essere al nostro livello abituale. Rispetto totalmente i miei compagni e mai avrei voluto offenderli, non mi credo migliore di nessuno”.

Le scuse di Cristiano Ronaldo, come riporta As, sarebbero state accettate dalla squadra. A fare da mediatore sarebbe stato il capitano Sergio Ramos.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com