Esclusiva – Calciomercato Fiorentina, Rossi torna e resta in A: non in viola!

©Getty Images
©Getty Images

Il Levante sta regalando a Pepito Rossi tutto ciò di cui aveva bisogno: fiducia, minuti e sorrisi. Il calciatore di proprietà della Fiorentina, arrivato in terra valenciana a gennaio, è riuscito a raccogliere già diverse soddisfazioni in rossoblu, togliendosi lo sfizio di decidere anche il derby contro il Valencia dello scorso turno di Liga. Il suo futuro però è tutt’altro che ben delineato, considerata la situazione contrattuale del calciatore, attualmente in prestito con diritto di riscatto al Levante, ma con un controriscatto a favore della Fiorentina facilmente esercitabile considerata la somma da versare eventualmente nelle casse del club iberico: un milione in più rispetto alla somma pattuita per il riscatto. Gli scenari per il suo futuro sono dunque molteplici e di difficile interpretazione sebbene, proprio in queste ore, secondo quanto raccolto da CalcioMercatoNews.com, qualcosa di concreto si starebbe muovendo: il Levante avrebbe chiaramente deciso di fare un tentativo per il riscatto, a cui però la Fiorentina risponderà con l’immediata offerta per il controriscatto. Di ritorno in Viola, il calciatore però non resterà in Toscana a lungo: la Lazio, avrebbe già mostrato la propria volontà di acquistare l’italo-americano per una cifra vicina ai 15 milioni di euro. Rossi, per i biancocelesti, ed è questa la mossa che potrebbe risultare decisiva nella decisione finale, rappresenterebbe la prima scelta per l’attacco, a dispetto di quanto già dimostrato in questa stagione agli ordini di Paulo Sousa. Al momento però niente di certo: bisognerà attendere tutto questo gioco di incastri per conoscere il futuro del 22 del Levante, che intanto proseguirà la sua stagione, giocando e (ce lo auguriamo tutti) segnando spesso.