Roma, comunicato di Spalletti: ‘Non metto le mani addosso ai miei calciatori’

Spalletti © Getty Images
Spalletti © Getty Images

In merito alla fuga di notizie sulla furiosa lite avvenuta nel sottopassaggio dello stadio Atleti azzurri d’Italia di Bergamo, al termine di Atalanta-Roma, tra Francesco Totti e Luciano Spalletti, il tecnico romanista ha tenuto a pubblicare un comunicato stampa sul sito ufficiale della Roma che vi riportiamo interamente: “Quanto leggo mi sorprende molto visto che, essendo stato espulso, non sono rientrato nel sottopassaggio con i calciatori. Ho atteso i giocatori nello spogliatoio e ovviamente ho avuto delle cose da dire visto che non ero contento di come è andata la partita. Smentisco nel modo più categorico che ci sia stata una lite o peggio ancora un confronto fisico con chiunque dei miei calciatori. Io non metto le mani addosso ai miei giocatori. Adesso basta perdere tempo, da domani al lavoro per la gara contro il Torino”.