Choc City: il club rischia il blocco del mercato per due sessioni

Getty Images
Getty Images

Il Manchester City rischia il blocco del calciomercato per due sessioni, esattamente la stessa pena che la Fifa ha inflitto recentemente al Barcellona. Il motivo dell’eventuale sanzione ai citizens? Tesseramento irregolare di un minorenne. Per l’esattezza la Commissione Disciplinare della Fifa potrebbe punire il City per “colpa” di Myles Beerman, giovanissimo classe ’99 tesserato ufficialmente dal club inglese nel giugno 2014, quando il ragazzo aveva già compiuto 15 anni. Ma secondo la Fifa, che sta indagando sul caso, il Manchester City avrebbe acquistato il giocatore a 13 anni, età off limits per le regole sui trasferimenti del calciomercato. In attesa di capire come si svilupperà la vicenda, Pep Guardiola rischia di trovare il mercato bloccato per due sessioni.

La redazione di Calciomercatonews.com