Milan, Berlusconi: ‘Se resto io, resta Brocchi’

Berlusconi Milan
Berlusconi © Getty Images

Mentre la trattativa con la cordata cinese intenzionata ad acquisire il Milan va avanti a gonfie vele, il presidente Berlusconi valuta anche la possibilità che, come accaduto con Bee Taechaubol, si possa poi arrivare ad un nulla di fatto. Al giornalista di Mediaset, Pellegatti, così Berlusconi ha svelato il suo piano in caso di mancata cessione: “Se non troviamo l’accordo coi cinesi, ritornerei sulla soluzione interna, con una squadra di giovani italiani affamati e affiatati, un po’ come hanno fatto Barcellona e anche Atletico Madrid. Brocchi? Se resto io resta anche lui, è un buon allenatore. Giusto per il progetto”.