Calciomercato Milan: anche Berlusconi dice sì ai cinesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:47
CONDIVIDI
Berlusconi Milan
Berlusconi © Getty Images

Dopo l’Inter anche il Milan potrebbe parlare cinese. Come rivela la Gazzetta dello Sport, anche il presidente del Milan Berlusconi avrebbe deciso di dire di sì al cambio di proprietà passando il club nelle mani di una cordata cinese pronta a riportare in alto i rossoneri. Berlusconi ha voluto riflettere bene per capire anche la stabilità economica della cordata asiatica, non vuole assolutamente lasciare il club in mani sbagliate. Anche il Milan quindi è pronto a diventare di proprietà cinese per un derby con l’Inter che si preannuncia molto caldo.

Claudio Ruggieri