Nazionale, Conte: ‘Italia-Spagna? I ragazzi non vogliono tornare a casa’

CONDIVIDI
Formazioni Belgio-Italia
Conte © Getty Images

Nella conferenza stampa della vigilia di Italia-Spagna, il ct della nazionale azzurra, Antonio Conte, ha toccato diversi temi in vista della delicatissima sfida contro gli iberici. Tanta motivazione per gli azzurri che si approcceranno alla grande alla sfida contro la Roja: “Quando sono diventato ct della nazionale italiana conoscevo i pro e i contro, sapevo che non era una situazione facilissima. Ma mi intriga, mi esalta, mi fa dare il meglio. Ho colto l’occasione al volo, i ragazzi hanno dato tutto. Niente è impossibile, altrimenti sarebbe tutto troppo semplice. Si toglierebbe il sale della vita, l’incertezza, lavorare per battere il più forte. Noi non siamo la vittima sacrificale, i ragazzi non vogliono tornare a casa. Cosa deve accadere domani? Quello che dico sin dall’inizio, niente recriminazioni. Se poi l’avversario si dimostra più forte saremo i primi ad applaudire. Altrimenti voglio vincere”.