Top 11 cessioni Schalke, da Neuer a Ozil: squadra spettacolare!

schalke fb

Lo Schalke 04 è una squadra di cui si parla troppo poco. La Bundesliga è stata cannibalizzata dal Bayern Monaco, e qualora i bavaresi mancassero l’appuntamento con il titolo, il Borussia Dortmund è subito pronto per il rimpiazzo. Negli ultimi anni i “minatori” hanno vinto pochissimo, giusto una Coppa di Germania nella stagione 2010-2011, ma, nonostante questo, il club di Gelsenkirchen ha prima formato poi lanciato in giro per l’Europa giocatori sopraffini, grazie anche ad un settore giovanile di alto livello. Basti citare tre nomi che stanno facendo la fortuna della nazionale tedesca: Neuer, in questo momento forse il miglior portiere al mondo, e la coppia OzilDraxler, due fantasisti ricchi di talento che attualmente militano rispettivamente in Premier League (Arsenal) e Bundes (Wolfsburg). Non ci sono solo i giovani in questa particolare formazione, perché lo Schlake ha avuto tra le proprie fila diversi futuri campioni, giocatori interessanti, alcuni ceduti troppo in fretta, altri semplicemente esplosi altrove. Holtby e Rafinha si sono fatti notare – soprattutto il secondo – al Tottenham e al Bayern Monaco; Matip è appena passato al Liverpool, Fuchs Nastasic hanno scritto le loro pagine migliori al Leicester e Manchester City, mentre Rakitic è diventato un pilastro del Barcellona di Messi e Neymar. Bastos si perso dopo un inizio carriera sfavillante al Lione, salvo poi riprendersi leggermente al San Paolo; sfortunata anche la carriera di Afellay, talento purissimo proveniente dal Barça, perennemente alle prese con gli infortuni e mai esploso in Germania.

Segui @Fede0fede – www.calciomercatonews.com