Juventus, lo Zenit ci ripensa: offerta da rivalutare in queste ore

witsel
Getty Images

Lo Zenit torna sui propri passo: in queste ore, secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport“, la dirigenza del club russo sta rivalutando la propria posizione sull’affare che coinvolge il passaggio di Axel Witsel in Italia. Il centrocampista, ricordiamo, è in scadenza nel 2017.

La Juventus, per ottenere i servigi del belga in questa stagione, ha messo sul tavolo dello Zenit circa 18 milioni di euro, rifiutati – in prima battuta – dal club, il quale intende invece capitalizzare la partenza del giocatore.