Palermo-Napoli 0-3, voti e tabellino: Callejon una furia, Milik in ombra

CONDIVIDI
Palermo-Napoli, Callejon
Palermo-Napoli, Callejon

Alla ripresa del campionato dopo la sosta per le Nazionali, il Napoli vola al Renzo Barbera per affrontare il Palermo di De Zerbi (sostituito in panchina da Possanzini per squalifica).

Nel primo tempo gli uomini di Sarri spingono sul pedale dell’acceleratore ma sbattono sulla muraglia rosanero. Nella ripresa il Napoli segna due gol in 5′. Prima al 47′ è Hamsik a sbloccare il match, poi al 51′ raddoppia Callejon. La rete dello slovacco è da vedere e rivedere: azione del Napoli che parte da centrocampo, cinque passaggi di fila e cross finale di Ghoulam per Hamsik che insacca con una grande girata di controbalzo.

Poco dopo, Callejon è bravo a sfruttare una dormita di Aalesami per bucare di testa Posavec da distanza ravvicinata su assist di Insigne. Lo stesso Callejon cala il tris al 65 approfittando un errore del portiere rosanero Posavec.

PALERMO-NAPOLI 3-0

PALERMO (4-3-3): Posavec 4,5;  Rispoli 5,5, Goldaniga 5, Rajkovic 5,5, Aleesami 4,5; Hiljemark 6, Gazzi 5, Jajalo 6 (56’Bruno Henrique 6); Embalo 5,5 (47’Nestorovski 5), Diamanti 6, Sallai 5 (84’Bentivegna sv). A disposizione: Fulignati, Vitiello, Andelkovic, Gonzalez, Cionek, Chochev, Balogh, Bouy, Pezzella. Allenatore: Davide Possanzini (De Zerbi squalificato).

NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Maggio 6, Albiol 6, Koulibaly 6, Ghoulam 6,5; Zielinski 7 (73’Allan 6), Jorginho 6,5, Hamsik 6,5; Callejon 7,5 (70’Mertens 6), Milik 5 (65’Gabbiadini 6),  Insigne 7. A disposizione: Rafael, Sepe, Hysaj, Strinic, Giaccherini, Maksimovic, Rog, Diawara, Tonelli. Allenatore: Maurizio Sarri.

ARBITRO: Massa

RETI: 47′ Hamsik (N), 51’e 65′ Callejon (N)

AMMONITI:

La redazione di Calciomercatonews.com