Barcellona, tegola Neymar: rischia di andare in carcere!

CONDIVIDI
© Getty Images
© Getty Images

I problemi giudiziari in casa Barcellona sembrano non voler finire mai. Dopo i casi legati a Messi e Javier Mascherano, si è riaperta nelle scorse ore la vicenda Neymar. Il calciatore brasiliano, è al centro delle indagini del tribunale di Madrid, a causa del poco chiaro trasferimento dal Santos al Barcellona. Da anni, infatti, si vocifera di presunti illeciti in merito all’onerosissima trattativa che portò il fantasista sud americano in Catalogna, che adesso è finita al centro della cronaca giudiziaria.

CLAMOROSO A BARCELLONA: NEYMAR RISCHIA IL CARCERE.

Come rimbalzato insistentemente in Spagna, il giudice che sta seguendo il caso Neymar, sarebbe inflessibile: nel caso di colpevolezza, il classe 1992 potrebbe seriamente finire in gattabuia per truffa e corruzione. I capi d’accusa sono infatti da non prendere alla leggera e, se dovessero essere verificati, potrebbero davvero mettere nei guai l’eroe dell’Olimpiade di Rio. Saranno mesi infuocati dunque per Neymar, per il Barcellona e per tutto il mondo del calcio in generale.