Calciomercato Juventus, Dybala snobba il Barça. Ma sono pronti due addii

Dybala Juventus
Paulo Dybala © Getty Images

Paulo Dybala snobba il Barcellona per amore della Juventus. Intervistato da Fox Sports, l’argentino ha così parlato del suo eventuale trasferimento in blaugrana: “Io al Barça? Non ho parlato con Messi della possibilità di giocare con lui e nessuno del Barcellona ha parlato con me o con il mio agente. Quello catalano e’ sicuramente uno dei club più importanti al mondo, ma io sono già in uno dei migliori“.

NETO: ADDIO A GENNAIO?

Per un Dybala che resta c’è un Neto sul possibile punto di partenza. Stefano Castagna, agente del portiere brasiliano, ha così parlato della situazione del proprio assistito: “Quando Neto ha scelto la Juve – riporta Gazzamercatogli era stato indicato un percorso di crescita ben definito. Lui si è messo al servizio del club, ma visti i suoi obiettivi anche con la nazionale brasiliana credo che ci siano tutti i presupposti perché già a gennaio si cerchi per lui una sistemazione“.

MAL DI PANCIA LICHTSTEINER?

Oltre a Neto anche Lichsteiner è scontento della propria situazione attuale. A svelare un retroscena sullo svizzero è Fabrizio Pastorello, intervenuto a Sportmediaset: “L’agente di Stephan è il fratello Marco, con il quale io ho collaborato per molto tempo. Da quello che mi risulta Stephan aveva espresso il desiderio di cambiare squadra, dopo anni alla Juve, anche in seguito all’arrivo di Dani Alves. Mi risulta che ci siano state trattative con squadre straniere e una italiana che era l’Inter, ma poi non si è concretizzato niente. La Juve forse era più incline a venderlo all’estero, così come è accaduto a Brozovic: l’Inter forse l’avrebbe ceduto a un club straniero piuttosto che a una diretta concorrente. Se la Juve comunque non ha deciso di cederlo avrà avuto i suoi buoni motivi. Sicuramente, conoscendo Lichtsteiner, questa situazione gli va un po’ stretta ma è un professionista serio e accetterà tutte le decisioni di Allegri“.
La redazione di Calciomercatonews.com