Italia-Spagna 1-1: grande cuore De Rossi, scoppiettanti Immobile e Belotti

CONDIVIDI

 

Getty Images
Getty Images

Applausi – per coprire i fischi sull’inno spagnolo – ed applausi per Alvaro Morata, in partenza dalla panchina: la sfida tra Italia e Spagna si avvia così, a margine della polemica esplosa con il Codacons per un accordo di sponsorship legato ad un brand di scommesse sportive. Sul versante sportivo, invece, Ventura ha scelto Montolivo su Bonaventura, ed ha sciolto uno dei suoi dubbi sotto gli occhi di Vincenzo Montella, presente a Torino per la partita.

Proprio questa scelta è legata alla prima sostituzione del match: il capitano del Milan è uscito al 30′ in barella, dopo aver subito un brutto colpo al ginocchio. Poco prima, inoltre, aveva lasciato il campo anche Jordi Alba, per un problema fisico. Un primo tempo che ha visto gli azzurri remissivi e pronti a subire il gioco spagnolo.

Al 55′ la sblocca Vitolo: lo spagnolo ha beffato Gigi Buffon approfittando di uno dei rarissimi errori del portiere della Juventus. Ventura, poco dopo, vuole giocarsi la carta Immobile, che va a sostituire Graziano Pellè. Ancora Vitolo, pochi minuti dopo, sfiora il bis: l’Italia, intanto, sembra annaspare. Ventura, intanto, nelle ultime battute decide di affidarsi ad Andrea Belotti, esploso a Torino proprio sotto la guida del CT. Al minuto 82′, Daniele De Rossi pareggia i conti su rigore nato da un fallo – non sanzionato – di Sergio Ramos.

VOTI ITALIA-SPAGNA

Italia: Buffon 5; Barzagli 6, Bonucci 6, Romagnoli 6; Florenzi 5,5, Parolo  6(dal 76′ Belotti 6,5), De Rossi 6, Montolivo 5,5 (dal 30′ Bonaventura 6), De Sciglio 6,5 ; Pellè 4,5 (dal 59′ Immobile 6,5), Eder 5.

Spagna: De Gea 6; Carvajal 6,5, Piquè 6,5, Sergio Ramos 6, Jordi Alba 6 (dal 22′ Nacho 6); Koke 6, Busquets 6, Iniesta 7; Vitolo 7, Diego Costa 5 (dal 67′ Morata 6), David Silva 6,5.

Marcatori: Vitolo (55′, S), De Rossi (82′ rig., I)

Ammoniti: Busquets (27′, S), Vitolo (44′, S), Diego Costa (45′, S), Parolo (50′, I), Bonaventura (62′, I), Sergio Ramos (76′, S)

Espulsi: –