Calciomercato Arsenal, Ronaldo poteva andare ai Gunners: il retroscena

CONDIVIDI
© Getty Images
© Getty Images

Con il calciomercato chiuso escono molti retroscena su alcune trattative che negli anni scorsi potevano scombussolare gli equilibri delle squadre ed uno è su Cristiano Ronaldo.

Ai microfoni di SFR Sport Damien Comolli, ex uomo mercato di Liverpool ed Arsenal rivela un clamoroso retroscena che riguarda il portoghese: “La prima volta che vidi Cristiano Ronaldo era ad un torneo a Montaigu, aveva 15 anni. Chiamai subito un dei miei contatti in Portogallo e lo feci venire per ben due volte al nostro centro di allenamento. Nessuno lo sapeva ma quando cercammo di chiudere l’accordo non c’erano i fondi per definirlo. Mesi dopo, lo United fece un’amichevole con lo Sporting e Ferguson si innamorò del ragazzo“.