Juventus-Napoli, papà Higuain: ‘Se segna non esulta ma…’

TURIN, ITALY - AUGUST 20:  Gonzalo Higuain of Juventus FC gestures during the Serie A match between Juventus FC and ACF Fiorentina at Juventus Arena on August 20, 2016 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – AUGUST 20: Gonzalo Higuain of Juventus FC gestures during the Serie A match between Juventus FC and ACF Fiorentina at Juventus Arena on August 20, 2016 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Alla vigilia di Juventus-Napoli, ai microfoni di TuttoSport, ha parlato il padre di Gonzalo Higuain. Ecco le sue dichiarazioni:

“L’emozione di Gonzalo sarà quella di giocare una partita importante, una sfida Scudetto. Sarà contento di rivedere gli ex compagni e Sarri, un allenatore con cui ha avuto sempre una relazione stupenda. Sono sicuro che Gonzalo abbraccerà lui e tutti i ragazzi. Non so come si comporterà Gonzalo in caso di gol. Conoscendolo, credo che per una questione di rispetto non esulterà. Napoli, Sarri ed i compagni lo hanno sempre trattato benissimo. E’ normale che quando la Juve lo ha comprato si sono arrabbiati”.

SU DE LAURENTIIS – “Sarri ed i giocatori sono una cosa, De Laurentiis un’altra. Non mi interessa parlare del presidente, appartiene al passato”.

BILANCIO JUVENTUS – “Dopo 4 mesi di Juventus, è felice. Mi sembra di essere tornato ai tempi in cui giocava nel Real Madrid. La Juve vale il Real e può vincere la Champions League. Voglio vedere Gonzalo vincere Scudetto e Champions con la Juventus”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com