Swansea, Berbatov piace eccome: Bradley ammette l’interesse

Berbatov ©Getty Images
Berbatov ©Getty Images

Un ritorno a dir poco clamoroso si starebbe profilando in queste ultime ore per Dimitar Berbatov. L’attaccante bulgaro, rimasto svincolato dopo la sua ultima esperienza al Paok Salonicco, è alla ricerca di una squadra che possa permettergli di concludere la dorata carriera e la sensazione è che la destinazione inglese sia quella preferita dal calciatore. Proprio Berbatov, nelle scorse ore, ha infatti espresso durante un’intervista il desiderio di tornare in Premier League: “Quando giochi in Inghilterra, il tuo unico desiderio è quello di ritornare”.  Una volontà chiara, quella dell’ex Man United che potrebbe incontrare un’altra volontà, quella di un club che milita nella massima divisione britannica.

BERBATOV RITORNA IN PREMIER LEAGUE: LO SWANSEA CI PENSA.

Lo Swansea City, allenato da Bob Bradley, ha infatti mostrato pubblicamente il proprio interesse per il bomber classe 1981: “L’ho incontrato qualche volta – ha spiegato il tecnico statunitense – e so che è ansioso di tornare in Inghilterra. In società se ne parla, ma vedremo cosa succede. È nei nostri radar”. Sarebbe un ritorno a dir poco clamoroso per l’ex Monaco.