Juventus, è guerra aperta con Gazzetta dello Sport: ‘Vogliono denigrarci’

Calciomercato Juventus
Marotta © Getty Images

E’ guerra tra la Juventus e la Gazzetta dello Sport. Tutto è nato per delle frasi virgolettate di Gigi Buffon pronunciate dopo la vittoria della Juventus sul Napoli. “Ragazzi, così non si va da nessuna parte. In Italia vinciamo perché gli altri si scansano, ma in Europa non succede e non succederà. In Italia le uniche due squadre che non si sono scansate ci hanno battuto (Inter e Milan). Serve più personalità, più grinta, più voglia di aiutarsi, altrimenti ci complicheremo la vita in campionato e soffriremo in Champions”.“, sono le frasi incriminate.

Frasi che sono state smentite dalla società bianconera: “Dopo verifiche interne si comunica che quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport nell’articolo dal titolo “E Buffon alza di nuovo la voce…” è falso e ha l’unico obiettivo di alimentare un pregiudizio denigratorio nei confronti della Juventus, dei suoi tesserati e dei suoi tifosi”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com