Roma, Spalletti: ‘Polemica Juve? Con noi non si scansa mai nessuno’

Gerson verso la cessione
Spalletti © Getty Images

Luciano Spalletti si prepara con la sua Roma ad affrontare il Bologna, in una gara che i giallorossi devono assolutamente vincere per cercare di accorciare sulla Juventus. Proprio di Juve ha parlato il tecnico giallorosso nella conferenza stampa di oggi, focalizzandosi sulla polemica scaturita dalle presunte frasi pronunciate da Gigi Buffon: “Non so quello che accade alla Juventus. Penso solo alla Roma, noi non siamo aiutati da niente e da nessuno. Dobbiamo dare sempre il massimo contro tutti. Mario Rui sarà dalla prossima settimana con la Primavera. Totti prosegue con il lavoro individuale, mentre De Rossi e Manolas proseguono con le terapie. Vorrei avere a disposizione Emerson per Bergamo, Fazio va valutato e rientra oggi in gruppo. Paredes ha svolto i controlli per il trauma al ginocchio destro, oggi proverà ad allenarsi. Non è stato stress distorsivo, ma un problema nato da un contrasto. Nessuna ipotesi chirurgica per Vermaelen, non c’è bisogno di ulteriori controlli. Altrimenti lo faremmo. Il dolore resta tollerabile, ma la pubalgia richiede tempo e non è possibile avere tempi certi. La speranza è di riaverlo in poche settimane. Diciamo che siamo vicini alla soluzione, le risposte sono positive. Bologna? Una buona squadra con una società forte alle spalle. Inoltre Donadoni sa dare un’identità ben precisa alla squadra. Sarà una gara difficile come tutte, ma vogliamo continuare nella nostra crescita”.