Manchester City, Guardiola infuriato: una stella beccata ubriaca alla guida

CONDIVIDI
Guardiola
Guardiola © Getty Images

Terremoto in casa Manchester City. Pep Guardiola, tecnico del club britannico, ha deciso di escludere dalla formazione dei titolari di Manchester City-Chelsea uno dei suoi top player, reo di esser stato beccato ubriaco alla guida. Stiamo parlando di Yaya Tourè, centrocampista ivoriano che da poco era rientrato tra i titolari del suo club dopo una lunga battaglia. Il calciatore ex Barça, secondo quanto riportato dal Daily Express, pare essere stato trovato ubriaco nei pressi di Dagenham, quartiere di Londra, intorno alle 11 di sera di lunedì scorso. La polizia locale, dopo aver accettato lo stato di ebbrezza del calciatore con due test differenti, aveva deciso di trattenere il calciatore presso la stazione di polizia. Rilasciato su cauzione, Tourè adesso dovrà presentarsi davanti la corte di Barkingside il prossimo 13 dicembre.

TERREMOTO IN CASA MANCHESTER CITY: UNA STELLA TROVATA UBRIACA ALLA GUIDA

Sia il calciatore che Pep Guardiola che i vertici del club, hanno deciso di non commentare la vicenda. Il tecnico, di concerto con la società, potrebbe comunque prendere alcune decisioni nei confronti del calciatore che comunque nel secondo tempo della gara dell’Ethiad è entrato regolarmente in campo. Di certo, la pace recentemente sancita da Pep e Yaya sembrerebbe essere stata turbata. CalcioMercatoNews.com vi terrà aggiornati anche su questa vicenda.

M.P. – www.calciomercatonews.com