Calciomercato Milan, De Sciglio: ‘Juventus? Sto bene qua’

De Sciglio
De Sciglio © Getty Images

Mattia De Sciglio ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport in cui ha parlato anche del suo futuro e del Milan. Ecco le sue dichiarazioni.

“Dopo la delusione della Coppa italia alla fine della scorsa stagione avevamo una gran voglia di rivincita sulla Juve – dice il terzino rossonero – E poi questo per quasi tutti noi è il primo trofeo della carriera, quindi ancora più speciale”.

De Sciglio capitano in futuro? “Mi piacerebbe molto. La fascia l’ho già indossata nelle giovanili, è bello ed è una grossa responsabilità. In Qatar è stata una sensazione magnifica. E poi essere il capitano della squadra per cui hai sempre tifato è il massimo”.

“Siamo un bel gruppo di giovani, italiani e non solo italiani – prosegue De Sciglio – E’ qualcosa di molto bello e particolare, anche guardando le altre squadre. Con ragazzi di questa età il Milan è a posto per i prossimi 15 anni. Anche di più. Il Milan può e deve ripartire da questa base”.

Sulla Champions:E’ senz’altro un nuovo inizio, perché è il primo trofeo importante, ci dà tanta consapevolezza in più. Il discorso Champions è difficile perché la concorrenza è tanta, ma se riusciamo a essere costanti nel rendimento e risultati, è giusto avere l’ambizione di tornarci. Manca da tre anni, e sono troppi”.

Su Carlos Bacca: “Sarebbe brutto se ci lasciasse. Per noi è un giocatore importante. Mi piacerebbe se il gruppo restasse lo stesso”.

Nonostante le voci che lo vorrebbero alla Juventus, De Sciglio giura fedeltà al Milan: “In questo momento, ma era così anche in estate, sono concentrato su questa maglia. Se inizi a farti distrarre dalle voci, poi rischi di perdere la concentrazione in campo. Sto bene al Milan, l’atmosfera è bella. Quanto al rinnovo (2018, ndr), ne devo parlare con la società, ancora non si è affrontato il discorso, nemmeno col mio procuratore. Lo faremo con molta tranquillità”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com