Juventus – Bologna 3-0, voti e tabellino: bianconeri straripanti con l’HD

CONDIVIDI
©Getty Images

La Juventus inizia il 2017 come non ha concluso il 2016: i bianconeri battono nella prima sfida dell’anno il Bologna lanciando un chiaro segnale agli avversari che nel pomeriggio avevano superato con qualche apprensione i loro avversari.

Primo tempo

Trascorrono solo sei minuti e la Juventus trova il vantaggio: splendido assist in verticale di Pjanic per Higuain che al volo trafigge Mirante che può solamente toccare. Il “Pipita” qualche minuto dopo sfiora il raddoppio di testa ma la palla questa volta termina fuori. La reazione del Bologna arriva solo con un tiro di Di Francesco bloccato facilmente da Neto. La Juventus va subito alla ricerca del raddoppio ma Mirante dice di no a Marchisio. Il 2-0 non tarda ad arrivare e al 40′ lo realizza Dybala su calcio di rigore assegnato dal direttore di gara per un fallo di Oikonomou su Sturaro.

Secondo tempo

Nella ripresa la Juventus chiude subito i giochi: Pjanic libera Lichtsteiner: lo svizzero scambia con Khedira e arriva sul fondo dove trova Higuain sul secondo palo che firma la doppietta. Il tris bianconero chiude una sfida che non ha mai avuto nulla da dire con la squadra di Allegri che controlla senza affondare il colpo. Da segnalare l’esordio di Rincon dal primo minuto.

TABELLINO E VOTI

Juventus – Bologna 3-0

Juventus (4-3-1-2): Neto 6.5; Lichtsteiner 6, Barzagli 6.5, Chiellini 6.5, Asamoah 5.5; Khedira 6.5 (81′ Rincon s.v.), Marchisio 6.5, Sturaro 6.5; Pjanic 5.5 (69′ Cuadrado s.v.); Dybala 6.5; Higuain 8 (74′ Mandzukic s.v.). A disp. Del Favero, Audero, Rugani, Hernanes, Semperini, Pjaca. All. Allegri

Bologna (4-3-3): Mirante 6; Torosidis 5, Maietta 5, Oikonomou 4.5, Masina 5.5; Donsah 5.5, Viviani 5.5, Dzemaili 5 (71′ Pulgar s.v.); Krejci 4.5 (72′ Rizzo s.v.), Destro 4, Di Francesco 5.5 (88′ Mounier s.v.). A disp. Da Costa, Sarr, Krafth, Helander, Ferrari, Mbaye, Nagy, Orji, Floccari. All. Donadoni

Arbitro: Sig. Maurizio Mariani (Roma)

Marcatori: 6′, 55′ Higuain (J), 40′ rig. Dybala (J)

Ammoniti: 17′ Lichtsteiner (J), 34′ Torosidis (B), 45+1′ Di Francesco (B)