Calciomercato Juventus, clamoroso: è rottura con Allegri? Il tecnico minaccia le dimissioni

CONDIVIDI
Massimiliano Allegri ©Getty Images

Il caso Bonucci rischia di far alzare un vero polverone in casa Juventus. Secondo quanto si legge sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Massimiliano Allegri, dopo lo scambio di vedute sul campo con il difensore, avrebbe minacciato le dimissioni in caso di mancato appoggio della società che avrebbe così deciso di appoggiare la scelta di Allegri di tenere fuori Bonucci dall’11 titolare che è sceso in campo in Champions League contro il Porto.

Sul caso Bonucci, Beppe Marotta si è così espresso: “Il caso Bonucci? Abbiamo condiviso la scelta dell’allenatore che è il leader e il responsabile dello spogliatoio. Bonucci è e rimane un grande professionista, ma in questa occasione era giusto puntualizzare alcune cose e lo abbiamo fatto. Differenza di comportamento rispetto a Lichtsteiner e Dybala? Non voglio diventare un giudice, dico che noi abbiamo valutato i fatti e abbiamo preso una decisione doverosa nel rispetto dei compagni e della società. Qui ci sono delle regole, poi l’allenatore ha fatto una sua scelta, noi abbiamo fatto le nostre valutazioni e accettato la sua decisione. Da quando esiste il calcio, queste dinamiche sono sempre successe, putroppo al giorno d’oggi tutto viene vivisezionato ma fa parte del gioco. Ci dispiace per Bonucci, ma comunque oggi scenderanno in campo undici giocatori degni di questa maglia. Come sta Leonardo? È un professionista e come tale sa che ci si deve adeguare a certe regole: questo non è un provvedimento disciplinare, non è una situazione che ridimensiona le sue capacità e il suo valore. È una scelta presa nel bene di tutti”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com