Home Ultim'ora Fantacalcio, cosa aspettarsi dal mercato dei portieri

Fantacalcio, cosa aspettarsi dal mercato dei portieri

CONDIVIDI

Fantacalcio, cosa aspettarsi dal mercato dei portieri

Calciomercato Juventus Szczesny Perin de Gea Oblak Keylor Navas
Wojciech Szczesny @ Getty Images

Il portiere è un ruolo sempre molto delicato, soprattutto per il Fantacalcio e per i Fantallenatori, dove un + o – 1 possono fare la differenza

Sembra un ruolo marginale dove sono i bonus a farla da padroni, ma quello del portiere è uno degli slot più importanti del Fantacalcio. Avere un estremo difensore di alto livello e ben coperto da una difesa impenetrabile, può fare davvero la differenza in uno scontro diretto fra Fantallenatori. In questo primo anno senza Gianluigi Buffon, chi ha optato ancora una volta per i portieri della Juventus non ha sbagliato. Wojciech Szczesny, ex portiere della Roma, si sta dimostrando uno dei migliori interpreti al mondo nel suo ruolo, così come Mattia Perin, nonostante le sole 4 presenze, ha sempre garantito buone prestazioni. In casa giallorossa invece, dopo la partenza di Alisson, il nuovo arrivo Robin Olsen sta facendo bene, esclusa la partita col Genoa dove qualche amnesia stava per costare cara a lui e alla squadra.

Per le ultime notizie sul calciomercato di gennaio della Serie A—> clicca qui!

Fantacalcio, i portieri in arrivo a gennaio: torna Viviano

Viviano
Viviano © Getty Images

Il calciomercato di gennaio della Serie A dovrebbe (ri)portare Emiliano Viviano. L’ex portiere di Fiorentina e Sampdoria, in questo momento allo Sporting Lisbona, sembra aver accettato la proposta della SPAL ed è pronto a tornare in Italia. I ferraresi, nonostante abbiano a disposizione due estremi difensori di buon livello come Gomis e Milinkovic-Savic, hanno puntato su un uomo d’esperienza come il numero 2. Nelle altre squadre dovrebbe cambiare poco. Resta il dualismo all’Atalanta fra Gollini e Berisha, con l’ex Lazio in pole. Vedremo quali saranno le chance invece, per Pepe Reina, portiere di coppa. Lo spagnolo ex Napoli, designato per essere protagonista in Europa League, con l’eliminazione per mano dell’Olympiacos è pronto a ridimensionare il suo ruolo, con la speranza di trovare minuti anche in Serie A, nonostante la grande crescita di Gigio Donnarumma.

Giorgio Trobbiani