Home Mercato Inter Calciomercato Inter, rinnovo Icardi: Zhang svela il suo futuro

Calciomercato Inter, rinnovo Icardi: Zhang svela il suo futuro

CONDIVIDI

Calciomercato Inter, rinnovo Icardi: la posizione di Zhang

Mauro Icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

Il futuro di Mauro Icardi all’Inter è sempre più in bilico. Dopo le sue esternazioni arrivate direttamente dal suo profilo Instagram, il presidente Zhang e Beppe Marotta hanno svelato il futuro dell’attaccante argentino.

Nella giornata di oggi Mauro Icardi ha rilasciato alcune dichiarazioni attraverso il suo profilo Twitter parlando anche del suo futuro all’Inter messo in discussione nelle ultime ore: “Ci tengo a precisare che sono molto, ma molto felice e soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto insieme finora. Per questo sarà sempre Wanda Icardi a curare i miei e i nostri interessi fino a fine carriera”. E proprio pochi minuti lo stesso presidente del club nerazzurro, Steven Zhang, ha svelato ai microfoni di Sky Sport le intenzioni dell’Inter circa il rinnovo dell’argentino: “Se ci saranno occasioni le coglieremo, mercato invernale non offre grandi affari ma guardiamo a giovani talenti. Icardi è il nostro capitano e presto ci incontreremo per il suo contatto”. Il centravanti dell’Inter ha ribadito nei mesi scorsi a più riprese di non voler lasciare la squadra nerazzurra rifiutando anche diverse offerte importanti provenienti dai maggiori club europei, tra cui il Real Madrid.

Calciomercato Inter, lo sfogo di Wanda Nara

La notizia di una possibile cessione di Icardi si era scatenata dopo l’intervista rilasciata da Wanda Nara, moglie e procuratore del giocatore nerazzurro, che aveva dichiarato ieri ai microfoni dell’edizione argentina di “As”: “Il rinnovo di Icardi con l’Inter ad oggi è molto lontano. Ci sono molto importanti club interessati a mettere sotto contratto Mauro, ovvero i due club più importanti di Spagna con i quali abbiamo ottimi rapporti, più una squadra inglese e una francese. Siamo lontani dal raggiungere un accordo, le cifre di cui si parla in Italia non sono vere; ancora non abbiamo ricevuto una proposta soddisfacente dall’Inter. Non nego che in qualunque momento si possa arrivare ad un accordo, ma oggi siamo molto lontani. Non è logico rinnovare il contratto per la cifra che Mauro guadagna oggi. Crediamo che Mauro si trovi ad un livello superiore”.