Home Mercato Calciomercato Roma, obiettivi made in ‘Italy’: spunta una new entry

Calciomercato Roma, obiettivi made in ‘Italy’: spunta una new entry

CONDIVIDI

Calciomercato Roma, da Mancini a Belotti: i giallorossi guardano in Serie A

Mancini
Gianluca Mancini (Getty Images)

Il calciomercato Roma guarda fortemente in Serie A anche per il prossimo giugno. Dal giovane Mancini al sogno Belotti: tanti i nomi accostati ai giallorossi.

Si prospetta un 2019 all’insegna della rincorsa per la Roma targata Di Francesco che dovrà recuperare terreno in campionato per agguantare il quarto posto Champions. Un passaggio fondamentale soprattutto per le casse giallorosse e per le prossime sessioni di calciomercato del club capitolino che intanto si muove già in questo gennaio. Tantissimi i nomi accostati alla Roma nelle ultime settimane anche in ottica futura con il mercato di giugno che si preannuncia decisamente interessante. Il Ds Monchi è al lavoro per rinforzare la rosa di Di Francesco dando un occhio concreto al made in Italy tra calciatori azzurri e militanti in Serie A.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, gli obiettivi di Monchi: il made in Italy nel mirino

La Roma valuta diversi profili giovani soprattutto per il prossimo giugno. In difesa gli occhi sono puntati su Gianluca Mancini dell’Atalanta, che potrebbe rappresentare il tassello principe di una rivoluzione difensiva. Per quanto riguarda gennaio si è parlato molto della complicata situazione legata alle condizioni di Daniele De Rossi. Dal tentativo fallito per Meité al felsineo Donsah, passando per l’acciaccato Badu e la remota ipotesi Duncan sul quale il Milan sembra in vantaggio. Tanti i centrocampisti accostati alla Roma che per giugno vorrebbe invece arrivare al talento dell’Empoli Bennacer,blindato prontamente dalla dirigenza toscana per questa finestra di trasferimenti invernale. Capitolo a parte per Sandro Tonali sul quale ci sono gli occhi di mezza Serie A. In attacco i sogni sono due e portano rispettivamente a Genova e Torino. Sulla sponda rossoblù gli occhi sono ben puntati sul polacco Piatek ma la valutazione di 70 milioni di euro che ne fa il Genoa è ritenuta troppo elevata dalla dirigenza capitolina. Ecco perchè il centravanti che potrebbe tornare in auge è Andrea Belotti. Il ‘Gallo’ è molto gradito a Di Francesco e Cairo potrebbe abbassare le pretese dopo un’annata non proprio esaltante.

Meno costoso ma ugualmente intrigante è Duvan Zapata. La new entry per il calciomercato Roma è proprio il colombiano che con 10 reti in 19 apparizioni sta incantando anche Bergamo dopo aver ben figurato l’anno scorso a Genova con la Samp. L’ex Napoli potrebbe quindi essere il colpo a sorpresa visto anche il canale preferenziale che potrebbe nascere sull’asse Bergamo-Roma con l’operazione Mancini e con il possibile passaggio in nerazzurro di Defrel via Samp.