Home Mercato Calciomercato Roma, da Belotti a Jovic: Monchi al lavoro per un erede...

Calciomercato Roma, da Belotti a Jovic: Monchi al lavoro per un erede di Dzeko

CONDIVIDI

Calciomercato Roma, da Belotti a Jovic: Monchi al lavoro per un erede di Dzeko

Belotti Calciomercato Roma
Belotti (Getty Images)

Il DS spagnolo starebbe da tempo lavorando per regalare a Di Francesco un attaccante che possa ereditare il ruolo di Dzeko, non più giovanissimo

La Roma ha inaugurato al meglio ieri il proprio 2019, vincendo con un netto 4-0 la sfida di Coppa Italia contro il modesto Entella. A suonare la carica ieri è stato Schick, schierato al posto di Edin Dzeko al centro dell’attacco e autore del primo e del terzo gol capitolini.

Sabato contro il Torino in avanti si rivedrà probabilmente il bosniaco, centravanti titolare della squadra. Il suo cammino a Roma però potrebbe interrompersi al termine della stagione, momento in cui il club dovrà prendere una decisione per il proprio reparto offensivo.

Dzeko infatti ha un contratto fino al 2020, con uno stipendio lordo di 8,3 milioni a satgione (4,5 milioni netti). A giugno il calciatore potrebbe essere ceduto altrove, vista l’età non può giovanissima (a marzo spegnerà 33 candeline) e un ingaggio estremamente importante per le casse del club. Nonostante la carta di identità, il centravanti ha un buon mercato in Premier League e in Bundesliga, campionati in cui ha vinto il titolo rispettivamente con Manchester City e Wolfsburg.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Roma: Jovic, Belotti e Zapata in lizza per il post Dzeko

Per non farsi trovare impreparato, il DS Monchi si sarebbe da tempo messo al lavoro per intavolare alcuni discorsi volti a portare a Trigoria a giugno un erede all’altezza del bosniaco. All’estero un profilo che piace alla dirigenza giallorossa è quello riguardante Luka Jovic, vero e proprio mattatore nell’Eintracht Francoforte visti i 17 gol già siglati in stagione.

Tra le opzioni al vaglio di Monchi ci sono anche due profili militanti in Serie A. Si tratta di Andrea Belotti e di Duvan Zapata. Il centravanti del Torino ha realizzato 9 gol tra campionato e Coppa Italia e potrebbe essere il profilo giusto per una squadra in cerca di innesti giovani ma già maturi per un campionato come quello di Serie A.

Anche l’attaccante dell’Atalanta è un’idea che stuzzica molto la dirigenza giallorossa. Con Gasperini si sta attenstando ad altissimi livelli, avendo già fatto centro 13 volte in 26 apparizioni.