Home Mercato Calciomercato Milan, possibile addio estivo di Suso per arrivare a gennaio a...

Calciomercato Milan, possibile addio estivo di Suso per arrivare a gennaio a Piatek

CONDIVIDI

Calciomercato Milan, Suso via in estate per arrivare a gennaio a Piatek

Calciomercato Milan Suso
Suso (Getty Images)

Il Milan sta provando a regalare Piatek a Gattuso. Lo sforzo economico rossonero potrebbe essere ripianato con un addio estivo illustre

Nelle prossime ore il Milan definirà in maniera chiara chi sarà alla guida del suo attacco. Higuain infatti sembra ormai destinato a lasciare la Lombardia per riabbracciare il suo ex allenatore al Napoli Maurizio Sarri, ora tecnico del Chelsea.

Il pesante addio del bomber ex Juventus, che non è riuscito a lasciare il segno in rossonero in questa prima metà di stagione, non ha lasciato impietrita la società. Leonardo infatti si è subito messo al lavoro per garantire a Gattuso un’alternativa credibile all’argentino, intensificando i contatti con il Genoa per Piatek, vera e propria rivelazione dell’attuale stagione di Serie A con 13 gol realizzati nelle 19 partite disputate.

I contatti tra Leonardo e Preziosi sarebbero già piuttosto avanzati, con la trattativa che dovrebbe concludersi con una fumata bianca sulla base di 35-40 milioni di euro. L’acquisto del centravanti polacco però potrebbe comportare un pesante sacrificio in estate, per garantirsi un rientro economico in relazione alla spada di Damocle del fair play finanziario.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, è Suso il possibile partente in estate: la situazione

Uno dei possibili partenti dallo scacchiere di Gattuso potrebbe essere Suso. L’esterno spagnolo, dopo una grandissima prima parte di stagione, è calato sul fronte rendimenti, evidenziando la discontinuità che lo ha accompagnato per gran parte della sua carriera. Nonostante il periodo di ombra, il 25enne ha molto mercato sia in Italia sia all’estero. In Serie A è seguito da diverso tempo da Juventus e Roma, quest’ultima alla ricerca di un esterno di qualità in grado di saltare l’uomo e mandare in porta i compagni.

Oltre alla Serie A, lo spagnolo vanta diversi estimatori anche in Europa. Tra questi ci sono Real Madrid e Liverpool. Sono proprio le pretendenti straniere quelle che potrebbero più facilmente assicurarsi le prestazioni di Suso. Sul contratto del classe ’93 infatti è presente una clausola rescissoria da 40 milioni di euro valida solo per l’estero, elemento che potrebbe portare l’esterno lontano dai rossoneri in estate.

Qualora però non ci siano squadre straniere propense a versare i 40 milioni della clausola, il club rossonero potrebbe anche valutare di cederlo in Italia. In questo caso il prezzo scenderebbe intorno ai 30-35 milioni.