Home Mercato Calciomercato Roma, con Monchi l’ossatura è italiana: da Mancini al sogno Chiesa

Calciomercato Roma, con Monchi l’ossatura è italiana: da Mancini al sogno Chiesa

CONDIVIDI

Calciomercato Roma, con Monchi l’ossatura è italiana: da Mancini al sogno Chiesa

Calciomercato Roma Chiesa Fiorentina Juventus
Federico Chiesa (Getty Images)

La Roma è una delle squadre più ‘italiane’ tra quelle nelle posizioni di vertice. Anche per il futuro l’idea sembra puntare in questa direzione

Dopo il periodo di flessione evidenziato dal 7-1 subìto in Coppa Italia contro la Fiorentina, la Roma di Di Francesco sembrerebbe aver ripreso un ritmo positivo in stagione. Nelle ultime tre gare infatti, i giallorossi hanno portato a casa un pareggio contro il Milan e due vittorie contro Chievo in campionato e Porto in Champions League. In quest’ultima sfida una nota particolare si è rivelata essere la presenza di 7 elementi italiani dal primo minuto. Ciò è un chiaro sintomo della politica messa in atto dal DS Monchi e avallata dal tecnico abruzzese.

È innegabile che lo spagnolo abbia portato finora una ventata di italianità all’interno dello scacchiere giallorosso. La scorsa estate infatti l’ex Siviglia è stato il protagonista degli acquisti italiani di Mirante, Cristante, Zaniolo e Santon. Questo infatti sembra essere l’obiettivo del DS anche per il futuro. A testimonianza di ciò sono i movimenti, che da qui in avanti, potrebbero riguardare la squadra giallorossa. Per quanto riguarda i fattori casalinghi, la società si siederà prossimamente al tavolo con El Shaarawy, autore di 8 gol e 4 assist in stagione, per parlare del rinnovo.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato, Monchi punta a una Roma ‘italiana’: da Tonali al sogno Chiesa

Anche sul fronte acquisti la nazionalità italiana sembrerebbe farla da padrona. Per la difesa infatti Mancini è il candidato numero uno per abbracciare i colori giallorossi. L’atalantino è seguito da Armando Izzo, robusto centrale in forza al Torino. Per quanto riguarda il centrocampo, già ampiamente di livello grazie agli exploit di Pellegrini e Zaniolo, un profilo da molto tempo apprezzato è quello di Sandro Tonali, sul quale però la concorrenza è folta.

I sogni riguardano poi due elementi che stanno facendo brillare gli occhi anche in Europa: si tratta del centrocampista del Cagliari Nicolò Barella e dell’esterno offensivo della Fiorentina Federico Chiesa. Arrivare a questi due profili sarà estremamente complicato: sul primo l’Inter è in ampio vantaggio mentre per acquistare il secondo bisognerà sborsare una cifra attorno ai 60-70 milioni di euro.