Calciomercato Inter, scontro con l’Eintracht: i possibili nomi nel mirino

Calciomercato l’Inter, ecco chi può far gola in casa Eintracht

Luka Jovic
Jovic (Getty Images)

L’Inter affronterà l’Eintracht Francoforte negli ottavi di Europa League: tra i tedeschi molti nomi fanno gol ai nerazzurri in ottica calciomercato

L’Inter ha conosciuto il suo prossimo avversario di Europa League. Dopo aver eliminato il Rapid Vienna, l’urna di Nyon ha riservato ai nerazzurri lo scontro con l’Eintracht Francoforte. I tedeschi sono la rivelazione di questa edizione, hanno vinto 7 partite su 8 e possono fare affidamento su alcuni nomi che stanno attirando l’interesse di molte big. La squadra di Hutter costituisce un ostacolo complicato da superare e per di più per molti dei talenti dell’Eintracht questa è una vetrina importante per mettersi in luce. L’Inter in attacco potrebbe subire una vera e propria rivoluzione in estate e a Francoforte ci sono diversi profili ideali per i nerazzurri. A partire da Ante Rebic e Luka Jovic.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, da Rebic a Jovic: i talenti dell’Eintracht che piacciono all’Europa

Inter ed Eintracht Francoforte si sfideranno a marzo negli ottavi di finale di Europa League. E non è da escludere che, a pochi mesi, dalla fine della stagione, le due società non approfittino del doppio confronto per parlare anche dei possibili scenari per il futuro. In luce da qualche tempo si è messo Ante Rebic, vecchia conoscenza del calcio italiano (con Fiorentina e Verona non ha lasciato il segno). Ora il classe ’93 è nazionale e vicecampione del mondo, il suo valore è schizzato sui 40 milioni. È un giocatore duttile, può fare la punta come l’esterno a sinistra: può tornare utile sia come post-Icardi che come dopo-Perisic. Il serbo, invece, è un classe ’97 ed è già a quota 20 gol stagionali: il costo del suo cartellino supera quello di Rebic. Due giocatori che piacciono a tanti, anche al Chelsea (e al Manchester United): i Blues sembravano quelli più interessati, ma il blocco del mercato li fa automaticamente uscire dai giochi. Per la fascia sinistra in casa Eintracht si può guardare anche a Filip Kostic, mentre Haller potrebbe entrare nella lista degli eredi di Icardi (16 gol in stagione). Talento cristallino anche quello di Gacinovic, che chiude il quadro dei gioielli insieme ai terzini Da Costa, Willems e Touré.